1° meeting nazionale del progetto ‘Fans Matter!’ Tifosi, club e istituzioni uniti per crescere insieme e migliorare il calcio


Warning: Undefined array key "tie_hide_meta" in /home/suppo737/public_html/wp-content/themes/jarida/includes/post-meta.php on line 3

Warning: Trying to access array offset on value of type null in /home/suppo737/public_html/wp-content/themes/jarida/includes/post-meta.php on line 3

Si è svolto con successo il primo workshop del programma ‘’Fans Matter!’’, progetto europeo che riunisce federazioni calcistiche, coordinamenti nazionali dei tifosi, squadre di proprietà dei supporters e organizzazioni continentali. I partner, oltre alla rete di Supporters in Campo(SinC) che riunisce club di proprietà dei tifosi e associazioni che propongono modelli di governance che fanno della partecipazione attiva dei supporters una delle caratteristiche distintive, sono:  FIGC, Federazione israeliana, Sandlanders – network che collega club di dieci nazioni africane – Israfans(coordinamento dei tifosi in Israele), FASFE(coordinamento dei tifosi in Spagna) e i club gestiti direttamente dai tifosi del PAC Omonia 1948(Cipro) e del KSK Beveren(Belgio).

 Il progetto è il primo nel suo genere a vedere i tifosi protagonisti di un’attività formativa destinata agli stessi supporters e a club e realtà associative che vogliono iniziare o consolidare la propria attività sul territorio valorizzando e aggregando la base per riscoprire il fondamentale ruolo sociale del calcio e dello sport in generale.

L’obiettivo del progetto è quello di fornire informazioni, nuovi strumenti e idee utili a sviluppare nuove strategie per migliorare la gestione delle società sportive e le loro relazioni con tutti gli attori in gioco attraverso il coinvolgimento attivo della base del tifo e della comunità locale.

Dopo una prima fase iniziale internazionale che si è sviluppata con una serie di scambi, eventi di formazione e incontri tra partners, con gli obiettivi di preparare al meglio le singole organizzazioni ad affrontare la complessità del panorama calcistico moderno e di rafforzare le relazioni tra i supporters e chi dirige il calcio, il progetto  si sta sviluppando a livello nazionale con due meeting  formativi che vedono SinC e la FIGC insieme per trasmettere quanto acquisito a club, associazioni e dirigenti che vogliono intraprendere o migliorare le proprie relazioni con i tifosi e il territorio.

Il primo incontro si è tenuto a Bologna il 28 e 29 Maggio scorso e ha rappresentato un momento importante per la rete di SinC che ha avuto modo di condividere con i presenti e la federazione la propria esperienza acquisita, non solo nel corso di questo progetto europeo ma durante questi anni al fianco delle associazioni di tifosi e community club italiani, mettendo a disposizione di tutti il proprio bagaglio culturale.

Nella due giorni condotta impeccabilmente dai due formatori della rete di SinC, Fabio Guarini e Michele Palmiero, si è parlato e ci si è confrontati con i presenti sui diversi ambiti che riguardano la vita e la gestione di una associazione/club di calcio: ruoli, funzioni, aspetti regolamentari generali e amministrativi; gestione e comunicazione verso soci e abbonati; aspetti legislativi, strategia di reclutamento e organizzazione dei volontari; identificazione, analisi e priorità dei processi organizzativi e gestionali. Tutti i temi sono stati affrontati in via teorica, illustrando le best practice acquisite sia nel percorso internazionale di SinC che nel corso della prima fase del progetto, nonché dalla viva voce di alcuni ospiti italiani e internazionali che hanno realizzato sul campo interessanti esempi vincenti di partecipazione attiva.

Tra gli ospiti Ignazio Lovecchio, presidente dell’APS ‘Il Fasano siamo Noi’, che dopo aver salvato l’US Fasano dal fallimento lo gestisce con successo dal 2017; Massimo Finizio, ex dirigente dell’assemblea dei soci passivi del FC St.Pauli che ha affrontato i temi dell’associazionismo tedesco, la sua struttura di governance e l’importanza della partecipazione in una associazione sportiva, e Julian Einfeldt, componente del team dei coordinatori del Fanladen del FC St.Pauli, che ha illustrato il ruolo fondamentale e il funzionamento dei coordinamenti dei tifosi in Germania nello sviluppo dell’aggregazione, la gestione delle relazioni con la tifoseria e lo sviluppo di programmi sociali.

Loukas Anastasiadis, Membership Development Manager di SD Europe: ‘’Siamo stati felici di vedere vecchi e nuovi amici, finalmente dal vivo dopo tanto tempo lontani a causa della pandemia. Il posto scelto è stato grandioso e ha permesso un intenso e proficuo scambio tra tutti i partecipanti, i feedback che abbiamo ricevuto sono ottimi. Ci ha fatto piacere il confronto che c’è stato non solo tra piccoli club e associazioni ma anche tra i rappresentanti di grandi club e gli SLO.

Il nostro auspicio è che eventi come questo divengano appuntamenti fissi nel futuro e che SinC e la FIGC possano trovare un sentiero comune per proseguire la loro collaborazione. Ci vediamo a Fasano per il secondo appuntamento!’’

Barbara Moschini, EU Project Coordinator della FIGC: “La FIGC, vicina ai propri tifosi con i quali condivide i valori positivi del calcio, è partner del progetto  europeo Fans Matter!.

Il progetto  ci fornisce ulteriori  strumenti per coinvolgere sempre più i nostri tifosi e darà nuove opportunità alle società di calcio italiane per  perfezionare la loro gestione grazie alla partecipazione attiva dei tifosi formati.

Il workshop nazionale organizzato a Bologna rafforzerà il ruolo del tifoso nella gestione dei club  e la FIGC sarà al loro fianco con le istituzioni per contribuire a migliorare lo sport che ci unisce”.

Stefano Pagnozzi, Presidente Supporters in Campo: ’’Il progetto rappresenta un primo passo incoraggiante affinché il ruolo del tifoso, in questi tempi spesso relegato a consumatore passivo, possa invece essere valorizzato consentendogli di acquisire le giuste conoscenze per intraprendere un percorso di responsabilizzazione e rendersi parte attiva e costruttiva della propria realtà sportiva.

 La possibilità di confrontarsi tra tifosi, club e istituzioni crediamo sia la via giusta per contribuire alla crescita e al miglioramento del calcio nel suo complesso. E’ importante che tutti facciano la propria parte per dare impulso al cambiamento’’.

Il prossimo meeting si terrà a Fasano(Puglia) il 25 e 26 Giugno. Per maggiori informazioni sul programma e per conoscere meglio e unirsi alla rete di Supporters in Campo potete contattarci alla mail consiglio@supporters-in-campo.it  o attraverso i canali social Facebook e Twitter dell’associazione.


Warning: Undefined array key "tie_hide_share" in /home/suppo737/public_html/wp-content/themes/jarida/single.php on line 65

Warning: Trying to access array offset on value of type null in /home/suppo737/public_html/wp-content/themes/jarida/single.php on line 65

Lascia un Commento